Copy

Credito d'imposta per la digitalizzazione delle strutture ricettive: si parte dal 22 giugno 2015


Spettabile Impresa,

Il Ministero dei Beni e delle attività culturali e del turismo ha regolamentato, con decreto 12 febbraio 2015, le modalità per la fruizione del bonus fiscale per i servizi web destinato agli esercizi ricettivi, agenzie di viaggio e tour operator.

La domanda deve essere presentata in forma telematica insieme all’effettività delle spese sostenute.

In particolare, dal 22 giugno 2015 al 24 luglio è possibile effettuare la registrazione al Portale (Fase Preparatoria).

Dal 13 luglio 2015 e fino al 24 luglio si può inviare la richiesta e l’attestazione delle spese (Click day).

I destinatari

Beneficiari della misura di aiuto sono gli esercizi ricettivi singoli o aggregati.

Nel primo caso si tratta di

  • strutture alberghiere con almeno sette camere;
  • strutture extra-alberghiere (affittacamere; ostelli per la gioventù; case e appartamenti per vacanze; residence; case per ferie; bed and breakfast; rifugi montani, nonché le strutture individuate come tali dalle specifiche normative regionali).

Quanto agli esercizi aggregati, gli stessi si riferiscono a strutture singole con servizi extra-ricettivi o ancillari (ristorazione, trasporto, eccetera), riunite in consorzi, reti di impresa, Ati od organismi similari.

Sono anche agevolati le agenzie di viaggio e i tour operator, purché appartenenti al cluster 10 – Agenzie intermediarie specializzate in turismo incoming, o al cluster 11 – Agenzie specializzate in turismo incoming degli studi di settore.

Il beneficio

A questi soggetti, la norma riconosce, per ognuno degli anni fra il 2014 e il 2016, un credito d’imposta del 30% dei costi ritenuti eleggibili e, comunque, in misura non superiore a 12.500 euro nei tre periodi, da utilizzarsi in compensazione in tre rate annuali di importo costante.

In questa prima fase è possibile presentare la richiesta per i costi sostenuti nel 2014.

Le spese ammissibili

 

 

Tipologia di spesa

Costi eleggibili

WI-FI

Spese per impianti wi-fi a disposizione gratuita dei propri clienti con velocità di connessione pari ad almeno 1 Megabit/s in download

Acquisto e installazione di modem/router; dotazione hardware per la ricezione del servizio  mobile (antenne terrestri, parabole, ripetitori di segnale)

SITI WEB

Siti web ottimizzati per il sistema mobile

Acquisto di software e applicazioni

SISTEMI INFORMATICI

Spese per programmi e sistemi informatici per la vendita diretta di servizi e pernottamenti, purché in grado di garantire gli standard di interoperabilità necessari all’integrazione con siti e portali di promozione pubblici e privati e di favorire l’integrazione tra servizi ricettivi ed extra-ricettivi

Acquisto software; acquisto hardware (server, hard disk)

PROMOZIONE

Spese per spazi e pubblicità per la promozione e commercializzazione di servizi e pernottamenti turistici sui siti e piattaforme informatiche specializzate, anche gestite da tour operator e agenzie di viaggio

Contratto di fornitura spazi web e pubblicità on-line

MARKETING

Spese per servizi di consulenza per la comunicazione e il marketing digitale

Contratto di fornitura di prestazioni e di servizi

PROMOZIONE DIGITALE

Spese per strumenti per la promozione digitale di proposte e offerte innovative in tema di inclusione e di ospitalità per persone con disabilità

Contratto di fornitura di prestazioni e di servizi; acquisto di software

FORMAZIONE

Spese per servizi relativi alla formazione del titolare o del personale dipendente

Contratto di fornitura di prestazioni e di servizi (docenze e tutoraggio)


I limiti

La spesa dovrà risultare da apposita certificazione da parte del presidente del collegio sindacale del beneficiario o, in mancanza, da parte di un revisore legale, un dottore commercialista/esperto contabile, un perito commerciale o consulente del lavoro (purché iscritti ai rispettivi albi) o dal responsabile di un Caf.

Transparent

Le imprese interessate al servizio di consulenza di Servizi per l’Innovazione nel Lazio Srl – Spin Lazio Srl possono contattarci all’indirizzo e-mail info@spinlazio.com oppure telefonando dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle ore 12,30 e dalle ore 16 alle ore 18 al numero 0771/902323.



Cordiali Saluti,
Servizi per l'Innovazione nel Lazio - Spin Lazio Srl

 
Servizi per l’Innovazione nel Lazio Srl - SpinLazio Srl
Sede Operativa: Via Pola, 7 - 04022 Fondi (LT)
Sede Legale: Via Martiri delle Ardeatine, 3 - 04022 Fondi (LT)
P.iva 02386860593
Tel./Fax: 0771902323    e-mail: info@spinlazio.com     web: www.spinlazio.com

 


unsubscribe from this list    update subscription preferences 

Email Marketing Powered by Mailchimp