Copy

Contratto di Ricollocazione: Sportello Informativo di Spin Lazio

Dalle ore 10.00 del prossimo mercoledì 30 settembre 2015 sarà possibile iscriversi per partecipare alla graduatoria del Contratto di Ricollocazione.

Possono presentare la domanda i disoccupati da almeno 12 mesi, che abbiano compiuto 30 anni di età e che siano residenti nel Lazio da almeno un anno (a far data dal 1 settembre 2014).
 

Destinatari

Disoccupati di lunga durata di cui all’art. 1, comma 2, lett. d), del d.lgs. 21 aprile 2000, n. 181 e s.m.i., residenti da almeno un anno in un comune del Lazio, con dichiarazione di immediata disponibilità allo svolgimento di attività lavorativa (DID) in corso di validità e, se cittadini non comunitari, in possesso di regolare permesso di soggiorno che consenta l’attività lavorativa. I Destinatari, alla data del 1 settembre 2015, devono essere in possesso di tutti i requisiti richiesti dal presente Avviso e al momento dell’adesione devono aver compiuto i 30 anni di età.

Ai destinatari dell’Avviso, che abbiano sottoscritto il Contratto di Ricollocazione e che alla data del 1 settembre 2015, non siano percettori di alcuna forma di sostegno al reddito per disoccupazione involontaria, derivante da cessazione di rapporti di lavoro sia di tipo autonomo che subordinato, viene erogata un’indennità di partecipazione pari a € 8.15 l’ora di attività effettivamente svolta e documentata da parte dello stesso.

Le ore da effettuare per le attività previste per il Contratto di ricollocazione ai fini del riconoscimento dell’indennità di partecipazione sono:
  • 104 ore per la linea di accompagnamento al lavoro autonomo;
  • 121 ore per la linea di accompagnamento al lavoro subordinato;
  • Fino a 221 ore per la linea di accompagnamento al lavoro subordinato (comprensive di max 100 ore di formazione per adeguamento delle competenze);
  • Fino a 271 ore per la linea di accompagnamento al lavoro subordinato (comprensive di max 150 ore di formazione per specializzazione delle competenze).
Nel caso di attivazione del tirocinio non sarà riconosciuta alcuna indennità di partecipazione, in quanto gli emolumenti per il tirocinio, come previsto dalla DGR 199/2013 e s.m.i., saranno a carico del soggetto ospitante (minimo € 400,00).

L’indennità di partecipazione sarà corrisposta dalla Regione Lazio direttamente al destinatario in un'unica soluzione al termine del percorso di ricollocazione. Gli oneri fiscali derivanti dalle somme percepite sono a carico del destinatario. Il pagamento dell’indennità avverrà in un’unica soluzione a conclusione del percorso della ricollocazione.
 

Come aderire

A partire dalle ore 10.00 del 30 settembre fino alle ore 12.00 del 9 ottobre, compilando il modulo di adesione on-line che sarà disponibile sul sito istituzionale della Regione www.regione.lazio.it, è possibile presentare l'adesione ai benefici del Contratto di Ricollocazione.
 

Sportello Informativo

Per ricevere ulteriori informazioni, è possibile recarsi allo Sportello Informativo predisposto da Servizi per l’Innovazione nel Lazio S.r.l. – Spin Lazio S.r.l., che rimarrà attivo a partire dal 30 settembre e fino 9 ottobre dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 12.30 in via Pola, 7 a Fondi, oppure contattando il numero telefonico 0771.902323 o l'indirizzo e-mail info@spinlazio.com.

Verrà data un'informazione oggettiva sui contenuti di un Avviso che – anche a seguito di eccessive semplificazioni da parte di alcuni canali informativi – sta ingenerando delle attese che non corrispondono alla realtà del provvedimento.

 
Servizi per l’Innovazione nel Lazio Srl - SpinLazio Srl
Sede Operativa: Via Pola, 7 - 04022 Fondi (LT)
Sede Legale: Via Martiri delle Ardeatine, 3 - 04022 Fondi (LT)
P.iva 02386860593
Tel./Fax: 0771902323    e-mail: info@spinlazio.com     web: www.spinlazio.com

 


unsubscribe from this list    update subscription preferences 

Email Marketing Powered by Mailchimp