Copy

Sportello Apprendistato News

Settembre 2016


 

Gestione UniEMens - Bonus e Superbonus Garanzia Giovani

L’Inps ha fornito, tramite il Consiglio nazionale dell’Ordine dei Consulenti del lavoro, un avviso sulla gestione in UniEMens del bonus e super bonus Garanzia Giovani.

Il testo dell’Avviso:
“Visto l’aumentare delle segnalazioni, riteniamo utile inviarvi queste informazioni in relazione all’elemento TipoIncentivo di UniEMens.

Ultimamente alcuni utenti segnalano la presenza di errori come il 1770, 1771, 1772 e 1773 (verifica dell’importo corrente e/o importo pregresso a fronte dell’incentivo GAGI). L’errore compare quando viene indicato un valore maggiore del consentito.

Gli incentivi per i giovani sono di due tipi, il bonus (Garanzia Giovani) e il super bonus.

Per il Bonus l’azienda deve indicare il tipo incentivo GAGI mentre per il super bonus il tipo incentivo DD16 o DDSB, come indicato nella circolare n. 89/2016.

L’utente, nel momento dell’accoglimento della domanda telematica, sa se è stato autorizzato ad uno o all’altro incentivo, visto che vengono messi in evidenza gli importi quindi dovrebbe sapere se nel file UniEMens deve utilizzare tipo incentivo GAGI o DD16 o DDSB.

Il problema è che entrambe le richieste vengono presentate con un unico modulo telematico e viene rilasciata una identica comunicazione (dove si parla di GAGI) ma gli importi dell’agevolazione sono molto diversi tra loro (per il super bonus sono raddoppiati).

Questo comporta che molti utenti indicano GAGI anche se si tratta di super bonus e incappano negli errori del software.”


Fonte: Consulenti del Lavoro.it

Super Bonus Occupazione – Trasformazione tirocini. Incentivo nell’ambito del Programma Garanzia Giovani


Ai datori di lavoro che assumono con contratto di lavoro a tempo indeterminato-apprendistato professionalizzante a tempo pieno un giovane che abbia svolto – o che sta svolgendo – un tirocinio nell’ambito del Programma Garanzia Giovani, purché avviato entro il 31 gennaio 2016, è riconosciuto un incentivo economico di importo maggiorato – il doppio – rispetto a quelli previsti dal Bonus Occupazione.



Al 1° settembre, sono ancora disponibili € 4.281.072,00.

Maggiori info sul nostro sito

Ministero del Lavoro: comunicazione aggiornamento standard del sistema informativo delle Comunicazioni Obbligatorie

 
Scarica la nota del Ministero del lavoro (pdf)
Corsi per Apprendisti in provincia di Latina - Settembre/Ottobre 2016
 
http://www.spinlazio.com/wp-content/uploads/2014/05/SAPP2_ridotto.jpgLa partecipazione ai corsi è completamente gratuita per gli apprendisti assunti dalle PMI.

Per l'iscrizione degli apprendisti ai corsi, che avviene tramite il portale informatico "S.App. 2" della Regione Lazio, i professionisti e le imprese interessate possono utilizzare il servizio di assistenza gratuito del nostro Ente.

Per i professionisti che iscrivono gli apprendisti ai nostri corsi, 
Servizi per l’Innovazione nel Lazio Srl – Spin Lazio Srl è disponibile a predisporre gratuitamente i Piani Formativi Individuali degli apprendisti alle dipendenze dello Studio.
 
 
Latina - Apprendisti I° anno
Date e orari Sede didattica
inizio lunedì 26 settembre 2016
dalle 9.00 alle 13.00
Via Romagnoli 31/B, IV° Piano
 
 
Fondi - Apprendisti I° anno
Date e orari Sede didattica
inizio giovedì 22 settembre 2016
dalle 15.00 alle 19.00
Via Pola, 7
inizio lunedì 3 ottobre 2016
dalle 9.00 alle 13.00
Via Pola, 7
 
 
Latina - Apprendisti anni successivi al I° del rapporto di lavoro
Corso Date e orari Sede didattica
Competenze informatiche per l’Office Automation inizio mercoledì 21 settembre 2016
dalle 15.00 alle 19.00
Via Romagnoli 31/B, IV° Piano
 
 
Fondi - Apprendisti anni successivi al I° del rapporto di lavoro
Corso Date e orari Sede didattica
Competenze informatiche per l’Office Automation inizio lunedì 31 ottobre 2016
dalle 15.00 alle 19.00
Via Pola, 7
 
 
Tutti i corsi per apprendisti in programma
 

Ulteriori informazioni si possono avere da Servizi per l’Innovazione nel Lazio Srl – Spin Lazio Srl all’indirizzo e-mail info@spinlazio.com oppure telefonando dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle ore 12,30 e dalle ore 16 alle ore 18 al numero 0771/902323.



Tirocini Garanzia Giovani – Servizio di Consulenza Gratuito

La Regione Lazio, nell’ambito di “Garanzia Giovani” ha pubblicato un Avviso per favorire la realizzazione di Tirocini di inserimento lavorativo.

I destinatari sono giovani di età compresa tra i 18 e i 29 anni che non lavorano e non sono iscritti né a scuola, né all’Università, né a corsi di formazione professionale, e che abbiano aderito a Garanzia Giovani.

Per le imprese, in particolare, il tirocinio può rappresentare un’opportunità estremamente utile per selezionare possibili candidati all’assunzione attraverso la valutazione delle conoscenze, delle abilità e delle competenze relazionali.

Servizi per l’Innovazione nel Lazio Srl – Spin Lazio Srl, soggetto accreditato dalla Regione Lazio per i Servizi per il Lavoro, mette a disposizione dei consulenti e delle imprese interessate un apposito servizio di consulenza gratuito specialistico in materia di tirocini al fine di facilitarne l’utilizzo.

Le attività svolte dal nostro servizio di consulenza:

  • Iscrizione dell’interessato a Garanzia Giovani
  • Verifica della fattibilità del tirocinio in base alle disposizioni della normativa nazionale e regionale
  • Redazione Progetto Formativo di Tirocinio
  • Predisposizione della Convenzione
  • Pagamento della copertura assicurativa del tirocinante per la responsabilità civile verso terzi (RCT)
  • Attività di tutoraggio didattico
  • Affiancamento e supporto al tutor aziendale
  • Realizzazione delle attività di monitoraggio previste dalla normativa
  • Predisposizione della relazione a fine tirocinio
  • Predisposizione dell’Attestazione finale dell’attività di tirocinio
  • Inserimento dati sull’apposito sistema informatico (Tirocini OnLine) della Regione Lazio
  • Richiesta di erogazione per conto del tirocinante dell’indennità di Tirocinio alla Regione Lazio
  • Assistenza alle imprese in caso di verifiche da parte degli organi preposti
  • Servizio di Assistenza disponibile dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle ore 12,30 e dalle ore 16 alle ore 18
Per ulteriori info sul Servizio di Consulenza Gratuito, visitate il nostro sito

Apprendistato Professionalizzante

(D.Lgs. 81/2015 - DGR 41/2012)

Piano Formativo Individuale Apprendista
Servizio di Consulenza

 


Servizi per l’Innovazione nel Lazio Srl – Spin Lazio Srl
– società specializzata in materia di apprendistato – mette a disposizione delle imprese e dei professionisti interessati un apposito servizio di consulenza sugli aspetti formativi del contratto di apprendistato professionalizzante.

Le attività previste dal nostro servizio di consulenza

  • Progettazione e redazione del Piano Formativo Individuale dell’apprendista per l’acquisizione delle competenze tecnico-professionali previste dalla contrattazione collettiva e dagli accordi interconfederali;
  • predisposizione dei registri delle attività formative della formazione tecnico-professionalizzante svolta in azienda dall’apprendista, e assistenza alla registrazione delle attività;
  • consulenza sulla normativa nazionale e regionale in materia di apprendistato professionalizzante;
  • consulenza sugli aspetti formativi del contratto di apprendistato professionalizzante previsti dal CCNL (ad esempio: durata periodo di apprendistato, requisiti tutor, durata e modalità della formazione per l’acquisizione delle competenze tecnico-professionali);
  • predisposizione documentazione e iscrizione dell'apprendista ai corsi della formazione esterna presso enti formativi accreditati dalla Regione Lazio;
  • assistenza in caso di verifica da parte degli organi preposti della documentazione relativa agli aspetti formativi del contratto di apprendistato professionalizzante;
  • assistenza alla richiesta di incentivi e agevolazioni previsti dalla normativa in caso di assunzione di apprendisti (ad esempio art. 22 legge 183/2011, bonus occupazionale Garanzia Giovani, calcolo “de minimis”);

Richiesta informazioni

Ulteriori informazioni sul nostro servizio si possono avere da Servizi per l’Innovazione nel Lazio Srl – Spin Lazio Srl all’indirizzo e-mail info@spinlazio.com oppure telefonando dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle ore 12,30 e dalle ore 15,30 alle ore 18,30 al numero 0771/902323.

 
Scheda informativa sul nostro servizio (pdf)

Servizio di ricerca del personale

Le imprese interessate possono contattarci per avvalersi del nostro servizio di ricerca del personale. Servizi per l’Innovazione nel Lazio è un ente accreditato dalla Regione Lazio con Determinazione N° G14118 del 17/11/2015 per i Servizi per il Lavoro.

Come funziona il nostro servizio

Corso di Formazione Igiene alimentare – HACCP a ottobre


Servizi per l’Innovazione nel Lazio – Spin Lazio S.r.l. organizza a Fondi nel mese di ottobre 2016 il Corso di formazione in materia di Igiene Alimentare - HACCP.

La sede di svolgimento del corso si trova a Fondi (LT) in via Pola, n. 7 – c/o Servizi per l’Innovazione nel Lazio – Spin Lazio S.r.l.

È situata in prossimità di parcheggi e di fermate di mezzi pubblici.

Il corso sarà attivato al raggiungimento del numero minimo di iscritti.

PROGRAMMA DEL CORSO

  • Durata: 8 ore
  • Orario: 9,00 – 13,00
  • Calendario: lunedì 3 ottobre 2016 e lunedì 10 ottobre 2016
  • Costo: € 60 IVA compresa

Il corso è gratuito per i tirocinanti impegnati in progetti di tirocinio Garanzia Giovani aventi come Soggetto Promotore Servizi per l’Innovazione nel Lazio.

Il corso è gratuito per gli apprendisti che hanno frequentato i corsi previsti dalla normativa regionale organizzati da Servizi per l’Innovazione nel Lazio.

Per richiedere ulteriori informazioni sul corso: Servizi per l’Innovazione nel Lazio – Spin Lazio S.r.l. tel. 0771.902323 – e-mail info@spinlazio.com.

 
Scheda d’iscrizione (pdf)

Corso di Formazione "SAB – Somministrazione di alimenti e bevande (ex REC)" a ottobre



 

Durata: 120 ore
Date e orari: Dal 17/10/2016, dal lunedì al giovedì, ore 9.00-13.00
Sede didattica: Via Pola, 7 – Fondi (LT)
Costo: 800 Euro
Destinatari: Coloro che vogliono avviare un’attività di vendita e/o di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande

 

Obiettivi e modalità di partecipazione

Il corso è necessario per qualificare i soggetti interessati all’esercizio delle attività di commercio alimentare e per la vendita di generi alimentari e bevande.

Il conseguimento dell’attestato è un requisito indispensabile per poter avviare attività di commercio e/o somministrazione di alimenti e bevande (bar, commercio e distribuzione di alimenti e bevande, ristoranti, pizzerie ecc.).

Servizi per l’Innovazione nel Lazio S.r.l.  – Spin Lazio S.r.l., ente di formazione accreditato e abilitato con DD G02335 del 09/03/2015, organizza i corsi per il commercio relativi al settore merceologico alimentare istituiti ai sensi della Legge Regionale n. 23 del 1992 e del D. Lgs. n. 114 del 1998 art. 5, comma 5, lettera a), per le attività di somministrazione di alimenti e bevande ai sensi della Legge n. 287 del 1991, della legge n. 248 /06 e delle leggi regionali n33/99 e n. 21/06.

Requisiti di ammissione

  • Età: 18° anno compiuto
  • Titolo di studio: aver assolto agli impegni derivanti dalle norme relative alla scuola dell’obbligo vigenti al momento dell’età scolare dell’interessato, conseguendo il relativo titolo

Valutazione finale

Al termine del corso è prevista una prova scritta ed un colloquio (subordinato all’esito positivo della prova scritta). Per accedere alla prova scritta è necessario aver frequentato un minimo di 80% delle ore di lezioni previste.

Attestato finale

Al termine del corso e del superamento della valutazione finale è previsto il rilascio di un attestato di frequenza riconosciuto dalla Regione Lazio per l’acquisizione delle competenze per il commercio relativo al settore merceologico.

Modalità di iscrizione e di pagamento

Consultare la pagina dedicata sul nostro sito.

Scheda d’iscrizione e scheda informativa (zip)

La Fondazione Studi dei Consulenti del Lavoro presenta una agile guida sul welfare aziendale e sulla detassazione 2016.

Il presente quaderno contiene le slide presentate dai due relatori, Luca Caratti e Giovanni Marcantonio, in occasione del Corso della Scuola di alta Formazione tenutosi a Roma presso la sede di Fondazione studi il 30 maggio 2016.

Dal Corso della Scuola di Alta Formazione, l’argomento viene ripreso nella guida al welfare aziendale puntando a vantaggi e svantaggi, opportunità e vincoli fiscali nella gestione di leve finanziarie e servizi, flessibilità e smart working, flexible benefits, detassazione, ottimizzazione del costo del lavoro e molto altro. La guida contiene anche un esempio di regolamento conto welfare ed un esempio di verbale di accordo aziendale che realizzano esperienze di welfare.

Clicca sull’immagine per scaricare la guida

Servizi per l’Innovazione nel Lazio Srl - SpinLazio Srl
Sede Operativa: Via Pola, 7 - 04022 Fondi (LT)
Sede Legale: Via Martiri delle Ardeatine, 3 - 04022 Fondi (LT)
P.iva 02386860593
Tel./Fax: 0771902323    e-mail: info@spinlazio.com     web: www.spinlazio.com

 


unsubscribe from this list    update subscription preferences 

Email Marketing Powered by MailChimp