Copy
Gennaio 2018
View this email in your browser
Buon 2018! Un numero pari, con pochi divisori e a prima vista nessuna proprietà interessante... ma potrebbe sorprenderci. Intanto siamo solidali con gli insegnanti di matematica e speriamo che gli studenti si siano dati come buoni propositi per il prossimo anno di evitare semplificazioni creative o almeno che riversino la loro creatività nel modo in cui prendono appunti e si preparano per l'esame. Se no, poi, si è costretti a passare alle maniere forti.

Avete approfittato delle feste per risolvere i problemini di Natale di Maurizio Codogno tra un cenone e un pranzo? Qui trovate già le soluzioni. Se siete appassionati di puzzle e vi avanza un po' di tempo in questa fine di vacanze, potete dedicarvi anche ai problemi della Royal Statistical Society.

Tra i buoni propositi dell'anno scorso ci eravamo detti che avremmo organizzato progetti per gli adulti e aperitivi matematici: ci siamo riusciti! E speriamo di andare avanti per tutto il 2018... Vi anticipiamo che la prossima occasione sarà il 24 gennaio per parlare di ciambelle, tazzine e topologia. Seguiteci per avere tutti i dettagli, vi aspettiamo!

Appuntamenti

 
Per chi si trova a Milano questo mese ci sarà ScienzaInScena Atto1: due settimane di spettacoli, conferenze, interventi e corsi su teatro e scienza (con un laboratorio Teatral-
Matematico).

Opportunità

 
Da pochi mesi è nata MatemUpper, una nuova proposta per chi ha difficoltà, per chi vuole approfondire, per chi è solo curioso. C'è posto anche per chi vuole aiutarli e collaborare con loro!

Scuola


Le storie che ci piacciono sempre da leggere e raccontare: una professoressa di matematica candidata al Nobel per i migliori insegnanti al mondo  e Ipazia, matematica del mondo antico.

L'angolo acuto

Rubrica di giochi, indovinelli e quant'altro

 
Spiegare la matematica a un bambino è un'esperienza
che mette l'autocontrollo a dura prova.

Chi l'ha scritto?
 
Come possono tre persone dividersi equamente l'ultima fetta di pandoro?
 

{Tra parentesi}


Visto che siamo stati molto bravi e quasi tutti i nostri buoni propositi dello scorso anno sono stati realizzati, ci riproviamo con i propositi di PiGreco per il 2018:
Non perdere l'aspetto giocoso della matematica. Sistemare il sito passando a bootstrap e github. Fatturare, fatturare, fatturare! Fare tantissimi laboratori sui problemi. Diffondere gli aperitivi matematici. Dedicarci del buon tempo, come gli anni scorsi. Capire e sconfiggere la burocrazia. Lavorare con gli insegnanti a nuovi laboratori. Diventare professionisti, togliersi qualche dubbio e affrontare i nuovi passi con coraggio e determinazione. Portare più PiGreco nel mondo. Stampare dei nuovi adesivi.
LASCIATEVI CONTAGIARE DALLA MATEMATICA!
pigreco.luogoideale.org
Condividi
Twittera
Inoltra per contagiare i tuoi amici